Microsoft Digital Week: porte aperte all'innovazione

È iniziata questa mattina la "Microsoft Digital Week: porte aperte all'innovazione", una settimana in cui la Microsoft House si apre ad aziende e cittadini per scoprire insieme i molteplici volti della trasformazione digitale. 

7 giorni di formazione e confronto sui nuovi trend tecnologici - in particolare sull'Artificial Intelligence - e un percorso esperenziale sviluppato in collaborazione con l'ecosistema di partner Microsoft, Intel e Samsung, partner principali della Microsoft Digital Week.

L'evento creato da Microsoft anticipa ed integra il programma della Milano Digital Week, iniziativa promossa dal Comune di Milano per riflettere sul valore del Digitale. Per l'occasione la Microsoft House accoglierà istituzioni, università, aziende, startup e cittadini, guidandoli, insieme all'ecosistema dei Partner Microsoft, in un viaggio alla scoperta dei temi e dei protagonisti della Trasformazione Digitale del Paese.

Innovazione è la parola chiave di questi 7 giorni, nei quali i partecipanti si confronteranno sul futuro della società e del business, grazie all'intervento di esperti di fama nazionale e internazionale e grazie alla condivisione di best practice:

una giornata inaugurale sul digitale per la crescita, una settimana di approfondimenti sulle potenzialità delle industry più strategiche del Paese e un weekend di porte aperte ai cittadini, alle famiglie e agli studenti.

Questa mattina ha aperto la Microsoft Digital Week la conferenza Inaugurale il "Digitale per la nostra crescita", che ha visto, accanto all'AD di Microsoft Italia Silvia Candiani, rappresentanti del mondo istituzionale, accademico e dell'innovazione, confrontarsi sul potenziale del Digitale per la crescita del Paese con un focus particolare sull' Artificial Intelligence, che sta ridefinendo i confini della società e inaugurando nuovi modelli d'interazione e business. Sono stati presentati casi concreti e sul tema sono invervenuti Carlo Ratti, Professore al Massachusetts Institute of Technology e Direttore del Senseable City Lab, che ha portato un punto di vista internazionale sul ruolo dell'Intelligenza Artificiale per permettere a persone ed organizzazioni di "fare di più"; Maurits Tichelman, Vice President del Sales and Marketing Group di Intel Corporation, e Carlo Barlocco, Presidente di Samsung Electronics Italia, che hanno condiviso la visione da leader di mercato impegnati nello sviluppo di tecnologie basate sui nuovi trend tecnologici.

Il

Il Sole 24 Ore

È iniziato dunque ufficialmente, il viaggio alla scoperta dei temi e dei protagonisti della Trasformazione Digitale del Paese, che da questa settimana fino a fine mese, vedrà Milano cuore pulsante di numerosi eventi.

Come affermato questa mattina dal sindaco di Milano Beppe Sala, durante il suo discorso di apertura dell'evento:

"Milano è e vuole sempre più essere una metropoli internazionale, il più possibile aperta ed accessibile ai suoi numerosi visitatori. Grazie a partnership tra il settore pubblico e privato, oggi viene lanciato un nuovo progetto all'insegna dell'innovazione - tema su cui la città punta quotidianamente - e della tecnologia, "Chiara", assistente virtuale a disposizione di cittadini e turisti, utilizzabile dal sito del comune di Milano creato da Microsoft e Teorema."

Questo progetto è l'esempio di come il cloud computing e l'intelligenza artificiale possano migliorare la vita delle persone.

Si tratta di un chabot che è stato realizzato per mettere a disposizione di cittadini e turisti uno strumento che consente di reperire con facilità ogni tipo di informazioni e dati sulla città e i suoi servizi, dagli eventi culturali, artistici e di intrattenimento alla mappa della metro, dalle attrazioni culturali ai locali e ristoranti; con un'estrema possibilità di affinare la ricerca e personalizzarla in base alle esigenze specifiche.

È possibile quindi, consultare il sito della Milano Digital Week per accedere ai numerosi eventi sparsi per la città…

non ci resta che augurarvi una buona Digital Week a tutti!